L'impigo di TT en Psicoterapia
 

Up

Home
Up
FD il Quinto Stadio
L'uso dello stato Alfa
Un Nuovo Metodo di Cura
L'impigo di TT en Psicoterapia

L'impiego di  Therapetic Touch come strumento terapeutico in psicoterapia

Maud Nordwald Pollock (scrito nil 1985)

Intorno alla meta degli anni '70 una delle associazionei piu quotate del seettor dell'e ducazione, la New York University della citta de New York, itrodusse tramit il Reparto Infermiere dei cosi su un metodo " di cura con le mani" messo a punta in wuei tempi e chiamato Therapeutic Touch (Tocco Terapeutico).

Il Therapeutic Touch (Tocco Terapeutico).fonda le sue premese sulle piu recdenti conoscenze derivata dalla fisica quantistica, e riconosce che l'organismo umano consite du una serie di campi energetici tra loro penetrantisi e dipendenti che permiano il corpo fisico e si estendono al di la di esso. Quando il flusso naturale di enefia viene iterroto a caus di blocchi, si verifica la malattia (intesa come stato di non benessere)Che puo essere fisica o psicologica . Il TT, Therapeutic Touch (Tocco Terapeutico). e applicabile in entrabi icasi come metodo olistico di sussidio.

La dott.ssa Dolores Krieger, che ha contirbuito all strututazione di questo metodo e lo ha insegniato ad altri , e stata in grado di confermarne la validita scientificamente dimostrando in numerosi esperimenti che il TT ha sull'organismo un effettto fisilogicamente dmonstrabil, dimonstrabile ; ad esempio la sua applicaxione fa sumentare il liivello di oxxigeno nell'emooglobina ad un livelo .01 di sicurezza.

Alla fine degli anni '70 e all inzio degli anni '80 la dott.ssa Patricia Heidt psicologa e la dott.ssa Janet Quinn dimostrarono in esperimenti separati che l'applicazzione del metodo TT diduce del 17% lo stato d'ansia in paziente ospedalizzati con disturbi cardiovascolari

Oggi (2002) piu di 80,000 operatori al livelo mundiale nel settore sanitario e di sostegnio hanno inserito nella loro pratica terapeutica questo metodo operativo di cura e di trasformazione dal systema energetico tra questi operatori vi sono molti psicologi e psichiatri.

Sin dagli inizio degli anni '80 insegno il TT a medici, psicoterapeuti, infermieri, fisio terapeuti, ecc. in Itlaia e in altre stati europei. Inizio a ricavere di questi psicoteraeti le prime relazioni sulla loro esperienza e sui risultati nell applicazione del TT inserito nel loro programmi di trattamento.

Come il TT venga integrato nella terapia, dipende esclusivamente dal metodo che l'operatore usa nel suo lavoro. Se la terapia consiste in un lavoro integrato mente-corpo, secondo i metodi Feldenkrais o Alexander o Trager, o il sistema sinergetico Rubenfeld, allora il TT puo inserisi nel slavoro sul copo in maniera velata. Se lapproccio doe terapeuta e del tipo verbale, allora l'uso del TT diventa un'operazione maifesta. Questo richiede una situazione di profonda fiducia tra il pazinete e il terapeuta, che deve ottenere dall'altro l'autorizzzazzione a maipolare il suo camp energetico. il terapeuta deva possedere sicurezza e corraggi per mettere in atto questa nuova modalita. Ma, stando ai risultati consosciuti ne vale ben la pena.

Il conseso degli psicoterapeuti da me interpellati, europei e nordamericani che praticano il TT abbinato ad una terapia verbale , e stato unanima; essi sembrano aver avuto esperienza molto similar, ai di la della differenza culturali e di linguaggio e della distanza geografica.

Una volta instaurato il necessari rapporto di fiducia con il paziente, gli si puo proporre di sottoportsi ad un trattamento TT. Si inizia xon un assestamento (ottenuto con le mami) del cammpo bioplasmatico. Questo camp cisconda il corpo fisico simmetricamente dalla cima della testa ai peidi, davanti e dietro ai latti, fino ad una distanza di 6_10 cm. dal confini epiteliali del corpo. Senza tocare di fatto il corrpo fisico, colui che pratica il metodo con esperienza, e in grado di deginire della differenza nel contratto dal campo, transforma il campo stesso e come risultato finale produce una sensazione immediata di rilassamento chi rende possibile la dicuzione dello stato di ansia.

La terapeuta Phillis Klaus, del Michigan da 10 anni dedita all pratical del TT, dice: "Il terapeuta puo riscontrate uan diversa qualita energetica tra la zona della gola e quella del torace, anche se il cliente ha apparentemente un tono di voce tranquillo, il che non metterebbe in risalto sessun problema"

Questo protrebbe la Klaus a suggerito al C'e qualcosa che desidera dirmi. o qualxosa che sta tacendo? Mi domando che cosa lei stia trattenendo nel suo sistema" Il tutto mentre parla e lavora sul disturbo percepito, usancdo il TT. Tale interazione porta ad uan liberazione verbale ed emotiva, secondo la Klaus. "Come terapeuta, uno ha una sensazione diversa a seconda di cio contro cui la persona sta lottando in nodo non vervale; rabbia, tristezza, angoscia non risolta, il TT aiuta a dar loro uno sbocco."

Il dr. M uno psichiatra italiano, ha usato il TT per vari ani. Mi ha scritto questo circa le sue esperienze : In Breve tempo si riduce la sintomatologia del Paziente; aumenta anche la sua capacita di entrate in contatto con i propri problemi, e di trovare soluzioni piu complesse e creative. A tutto cio, naturalmente, si perviene con uan terapia psicoteraperutica che sembra venir rienforzata e accelerata dalll'applicazione del TT al giusto momento

Non solo il paziente ha una sensazione di benessere in seguito al'applicazione del TT verso la fine della seduta terapeutica, ma il terapeuta stesso puo sentirsi energeticamente caricato, con una sensazione di profonda, positiva realizzazione del lavoro."

Lo psicologo prof. Camattari del Centor di Psicolgia Intergata di Milano dice quanto segue " Ho ottenuto risulatati sorprendeti con l'uso del TT, in numerosi sindromi organich con una rilevante componente psocologica. Il cas piu eclatate e quello di una anziana Signiora di oltre 74 anni, sottoposdsta pper lng temp a trattameto farmacologhicco; e riuscita ad abbandonare il trattamento farmacolagico, a riprendersi da una grave depressione e a recuperare una rinnovata gioia di vivere, dopo 6 mesi di trattamento con il TT, terapia di rilassamento e discussione analitica." Secondo la Klaus il campo della paziente depressa si manifestava con una sensazione di densita e pesantezza e fu reso mobile con grande gentilezza durante il tratamento. TT.

Il dr. M. amette in guarcia sul fatto che quando il TT non e usato nella giusta circostanze il paziente puo diventare piu agitato e il terapeuta puo sentirsi svuotato. Queato lo attribuisco al fatto che lavorando con i blocchi di campo, di qualcuno, si hanno contatti che acuiscono fortemente la sensibilita, e quando li si sbloccano, possono venire attivate emozioni con cui il paziente non e prono a confrontarsi. Come un dolore reso piu acuto da un trattamento di agopuntura, cosi l'intervento terapeutico puo postrare il paziente troppo in fratta in una nuova dimensione di sentire, accrescendo al momento le sue difficolta. In questo casi il TT puo essere affettuato solo quando vi e grande esperienza e molto discernimento.

Nelle ricerche per il mio prossimo libro sulla applicazioni genrali del TT, ho constattato che la inizilale certezza dell'efficacia del TT in psicoterapia si va ora consilidando in Europaquato in Nord Americ. Negli anni a venire un crescente gruppo di lavori convbaldera sneza alcun dbbio questo prime contrazioni, dal momento che sempre piu nmerosi psicologi e psichiatri ricercano un metodo di lavoro sempr piu olistico, e incorporano questo efficae strumento nella loro pratica. Il Therapeutic Touch non e solo un metodo dhe permette l'accesso ad un piu alto potenziale umano. E'una forma di consapebolezza che apre una nuova possibilita di compensione: coome capire se stessi e come porsi in relazione con gli altri da un punto di vista prospettico completamente differente

1) Krieger, Dolores,- Therapeutic Touch : The Imprimatur of Nursing American Journal of Nursing vol. 75. 1975

2) Heit, Patricia Effects of 'Therapeutic Touch on anxiety levels of hospitalized patients.' Nursing research 1981 30.32.37

3) Quinn, Janet F. Therapeutic Touch and energy exchange: testing the theory. Advances in Nursing Science. Jam 1984 pg. 17

4) Kalus, Phillis Discorsi con la autrice 28/9/86

5)M.G. Lettere scrite a la autrice Ottobre 1986

6)Camattari, Gianni Lettere scrite alla autrice Ottobre 10, 1986

7) A colui che lo mette in pratica.

 

SU            Indice Scrito da MNP            Calendario Corsi